Il trucco è una componente molto importante per la ballerina che si prepara ad andare in scena, l’obiettivo, infatti, è quello di valorizzare e rendere ben visibile il volto di chi balla e far sì che lo spettatore, anche se distante dal palcoscenico, colga ogni minima espressione. Per questo occorre evidenziare i lineamenti marcando particolari parti del viso, così com’è necessario ingrandire gli occhi.

La Base

Distribuire con una spugnetta pulita il fondotinta sul viso iniziando dalla fronte e proseguendo fino al collo. Per coprire eventuali imperfezioni o irregolarità della pelle usare il correttore. (Se la parte da interpretare esige un colore pallido utilizzare il cerone bianco)

Gli occhi

Evidenziare le sopracciglia con una matita del loro colore naturale. Per aumentare l’arcata sopraccigliare usare una matita perlata usando un pennellino morbido.
Con un pennello piatto applicare due ombretti di gradazione differente. Ad esempio, se si estende un ombretto color panna nella parte intena dell’occhio, utilizzarne uno marrone nell’angolo esterno della palpebra. Sfumare quest’ultimo verso l’interno dell’occhio e dell’arcata sopraccigliare.
Per creare punti di luce più intensi ed esaltare lo sguardo, è necessario applicare un ombretto chiaro e brillate nell’angolo interno e nell’arcata sopraccigliare. Evidenziare, poi, il taglio degli occhi per renderli più grandi ed espressivi. Tracciare, quindi, appena sopra le ciglia superiori, una linea sottile fin oltre l’estremità dell’occhio con un eye-liner o una matita nera ben temperata.
Ripetere il procedimento sotto le ciglia inferiori in modo da creare un piccolo spazio tra le due linee e colorare, successivamento, quest’ultimo con una matita bianca.
Infine utilizzare del mascara in abbondanza sulle ciglia superiori e inferiori.

Gli zigomi

Iniziando dalla parte centrale delle guance e proseguendo verso l’alto, in direzione delle tempie, si può mettere in risalto e valorizzare gli zigomi con del fard.

Le labbra

Disegnare la forma delle labbra con una matita leggermente scura. Applicare successivamente un lucidalabbra o un rossetto con tonalità di colore più chiara con un pennellino.
Con della terra scolpire i tratti del viso stendendola sotto gli zigomi, sulla punta del mento, del naso e sulle tempie. Stendere, alla fine della cipria, prima sotto gli occhi e poi su tutto il resto, per evitare l’effetto lucido e per fissare il tutto.

 

Facebook
Youtube
Instagram
Scuola di Danza Aria d'Arte